Delta del Po


Territorio

Alla scoperta della foce del fiume che attraversa l'Emilia


Il Parco del Delta del Po è patrimonio mondiale dell’UNESCO, e si estende per quasi 54.000 ettari di terreno. Essendo caratterizzata da un altissimo tasso di umidità, l’intera area ospita una moltitudine di specie faunistiche e vegetali che attirano ogni anno naturalisti, biologi e turisti.

Il percorso disegnato dalle acque della foce del Po creano una particolare intersecazione, da percorrere a bordo di imbarcazioni leggere, e dalle quali esplorare le vicine sacche e oasi fino a giungere alla Riserva Naturale del Gran Bosco della Mesola, che si erge sui cordoni dunosi formatisi dal Po di Goro e dal Po di Volano ai tempi del Medioevo.

Ci si può dedicare a gite ed escursioni in barca, barca a vela e canoa, con tanto di possibilità di salire sulle ‘batane’, le classiche imbarcazioni utilizzate anticamente dai pescatori del luogo, per imparare a pescare assieme ai professionisti. Sono disponibili anche diversi itinerari in bicicletta, con percorsi adatti sia a bambini che ad adulti, o in minibus per accedere fino alle zone precluse al pubblico e avvistare gli animali che popolano l’area.

Per gli amanti della fotografia naturalistica e dei volatili, poi, la zona del Delta del Po è l’ideale per il birdwatching. Nelle diverse oasi si possono scorgere gli esemplari più inaspettati, dai fenicotteri rosa ai beccaccini, dal germano reale al falco di palude, e molti altri ancora.  

Nelle oasi del Delta del Po potrete prenotare escursioni a cavallo accompagnati da una guida specializzata. I cavalli, provenienti dall’Allevamento Spiaggia Romea, sono di razza Camargue, docili e tranquilli, ideali per una passeggiata in riva al mare. 



CONTATTI

Richiedi informazioni.

Compila il form sottostante oppure utilizza i nostri recapiti. Verrai ricontattato al più presto dal nostro staff dedicato per fissare un appuntamento.

CAPTCHA
Iscriviti alla newsletter

Informativa estesa sull'uso dei cookies